Restauro Vespa Special ’76

pubblicato in: Restauri "Vespa" | 2

 

Fino agli anni 60, la vespa di cilindrata 125 o 150 era il classico mezzo familiarevespa50special_v5a2 adatto a tutte le esigenze ma nel 1962, con l’introduzione della targa obbligatoria per i veicoli di cilindrata superiore ai 50cc, il mercato degli scooter subì una forte scossa. La risposta fu immediata: nel 1963 l’ ingegnere Corradino D’ascanio, che mirava a differenziare il pubblico dei clienti Piaggio, ebbe l’idea di realizzare un mezzo adatto anche ai piu’ giovani: la VESPA 50, che senza obbligo di targa nè patente, scavalcò la crisi generata dal vincolo normativo, ottenendo un immediato successo. I giovanissimi, che fino ad allora rappresentavano un piccola parte del target Piaggio, diventavano, con il loro crescente peso nella vita sociale e nei consumi, i principali referenti dell’azienda e i primi entusiasti acquirenti del veicolo che si guidava a soli 14 anni senza patente e difficoltà, soprattutto per il pubblico femminile, grazie al suo peso limitato a 66 kg e alle piccole dimensioni. Il modello base era commercializzato a 102.000 Lire.

Motore :

  • Modello V5A2M
  • Monocilindrico 2 tempi inclinato a 45° .
  • Raffreddamento ad aria forzata mediante ventola sul volano.
  • Cilindro in ghisa : 49,77cc.
  • Alesaggio : 38.4mm.
  • Corsa : 43mm.
  • Rapporto di compressione: 7.2:1.
  • Potenza massima : 1,45cv a 4500 giri.
  • Anticipo accensione: 19°+-1° prima del P.M.S.

Alimentazione :

  • Miscela al 2%.
  • Capacità serbatoio di 5,2 litri totali.
  • Capacità serbatoio in riserva di 1 litro.
  • Carburatore Dellorto SHB 16-10 .
  • Impianto elettrico :
  • Bobina AT interna volano.
  • Tensione : 6Vac.
  • Illuminazione: anabbagliante / posizione 6v 15w.
  • fanalino posteriore 6v 5w.
  • Candela tipo:
  • Bosch W 225 T1 , Marelli CW 17 NT ,Marelli AC 43 F,
  • Champion L86.

Cambio – Frizione :

  • Cambio a 3/4 rapporti
  • Frizione a dischi multipli in bagno d’olio.

Telaio :

  • Monoscocca in lamiera d’acciaio stampata e saldata.
  • Ruote e Freni :
  • A sbalzo intercambiabili.
  • Pneumatico anteriore e posteriore da 2,75 x 9”.
  • Cerchioni in lamiera scomponibile da 9”.

Freni ad espansione.

  • Sospensioni :
  • Anteriore : a braccetto oscillante con ammortizzatore idraulico a doppio effetto.
  • Posteriore : motore oscillante con monoammortizzatore idraulico a doppio effetto.

Dimensioni e Peso :

  • Lunghezza : 1650mm
  • Larghezza : 630mm
  • Altezza : 1000mm
  • Altezza pedana da terra: 230mm
  • Larghezza manubrio: 610mm
  • Interasse ruote: 1180mm
  • Peso totale a vuoto : 69Kg.

Consumi e Velocità :

  • 70Km con un 1 litro di miscela ( secondo Norme CUNA).
  • Autonomia prevista: 364 Km.
  • Velocità massima limitata a 40Km/h  (senza limitazioni circa di 55Km/h).

 

 


Gli ultimi Restauri!

2 Risposte

  1. secondo me è tra le Vespa più belle

  2. tutti fissati con la vespa 50 special ma secondo me non vale la pena tenerla in garage.

Rispondi